Home

Il dettaglio fa la differenza.

About me.

Sono amante dell'arte minimalista. Apple e BlackBerry user. Amante della tecnologia. Lettore di manga e libri. Scrittore dilettante. Serie TV maniaco. Giocatore incallito di softair e Reenactor WWII dipendente. Presidente del Frosinone Rugby Club e giocatore di rugby. Grafico pubblicitario e programmatore freelance.

Grafica o programmazione?

Conciliare grafica e programmazione è come far discutere un religioso e uno scienziato sulla creazione del mondo: stesso argomento, ma idee completamente opposte; solo raramente costoro hanno una visione comune.

È giusto dire che nell'era di oggi, quella del 2.0 e 3.0 del web, design e programmazione devono seguire la medesima strada. Troppe volte mi è capitato di vedere aziende con un buon potenziale trascurate dall'incapacità di metterlo a frutto: investimento irrisorio o nullo sulla propria identità.

Possiamo vederla così: tra concezione (design) e creazione (sviluppo) non c'è una sostanziale differenza di meccanismo o tipologia di approccio. Per questo l'esecuzione (sviluppo) non è meno importante dell'ideazione (design).

Importante è rendere bella sia la confezione sia la presentazione di un prodotto, proprio come la gente giudica un libro dalla copertina, anche nel settore pubblicitario bisogna prestare attenzione. Risparmiare nei dettagli perché "invisibili" o ritenuti poco "importanti" è come trascurare la propria persona (quindi la nostra azienda!).

Spesso trovo stimolante investire in un progetto ad alto rischio, ma con un elevato potenziale, anziché in un "grigio e monotono" progetto sicuro e di facile realizzazione.

Per contattarmi.

E-mail: max.ceccacci@me.com
Telefono: (+39) 331 7117696